In risposta a Quale prospettiva per LEU e Sinistra Italiana verso l'Europa?Le prossime Elezioni Europee del 2019.

Poiché abito in provincia non sempre sono aggiornato, ma mi ferisce come cittadino italiano, come valsusino il fatto che gli amici francesi non condividano affatto la politica di accoglienza che vorrebbero imporre a noi.

In particolare trovo avvilente l'incursione ingiustificata fatta qualche tempo fa (il premier era l'on. Gentiloni) al centro di accoglienza di Bardonecchia.

Dov'è finito lo spirito di umanità dell'Europa? Sebbene sia convinto che non possiamo accogliere tutti, almeno cercare di dare a tutti la stessa possibilità di felicità dovrebbe essere parte del nostro DNA e fare in modo che il lavoro, l'istruzione e la salute siano un diritto e non una concessione.

Probabilmente, data la mia età anagrafica, non vedrò realizzati questi progetti, ma credo che LeU  potrà dare ai giovani e anche agli anziani di questo paese un motivo per guardare con speranza al futuro dell'Europa, affinché diventi una confederazione di popoli  dove la democrazia sia rappresentativa e condivisa.

Da parte mia vorrei almeno tesserarmi in un soggetto politico che non si sciolga come neve al primo passaggio di Phon .

Chiedo scusa se sono intervenuto nel dialogo, ma non sono un gran che come informatico.