In risposta a Congresso e fiducia.

Non metto in dubbio che chi doveva abbia lavorato. Dico che non si può pretendere l'adesione a un progetto politico senza progetto politico. A cosa dovrei aderire? Un simbolo la cui identità verrà decisa in seguito? Ormai tempo non ce n'è, gli appelli di gruppi locali, o virtuali, pur con tutte le genuine buone intenzioni, non possono sopperire a una mancanza che ritengo politica. Non posso aderire a qualcosa che non si sa cosa sia, perché non sarebbe un'adesione consapevole. E mi dispiace, per questo domandavo anche se fosse reperibile qualcosa, anche generico, prima del termine stabilito. Così non è? Peggio per me. Che non sia corretto, però, ho il dovere di dirlo. Perché non è così che si costruisce un Partito, che, oltretutto, dopo ormai un anno di esistenza (almeno, "virtualmente") dovrebbe pur essere in grado di sapere cos'è e cosa vuole diventare, e di dirlo alle persone a cui si chiede l'adesione.