Forza! Aiutaci a scegliere i progetti migliori. Da oggi alle 13 fino al 3 dicembre.

Forza! è il progetto sviluppato da Sinistra Italiana per sostenere progetti di mutualismo e volontariato sociale, finanziato con 100 mila euro raccolti grazie alle risorse messe a disposizione dai parlamentari di SI attraverso l'impegno di una parte del versamento volontario mensile del 70 % delle indennità nette.

Al bando Forza! hanno risposto oltre 160 soggetti, con altrettanti progetti che sono stati valutati da una commissione di esperti che ha attribuito fino a 100 punti ad ognuno di loro.


Ora tocca al voto popolare: con il vostro voto qui su Commo potrete attribuire fino ad ulteriori 50 punti, infatti attraverso l’espressione delle 3 preferenze decreterete una nuova graduatoria: al primo verranno dati 50 punti, al secondo 49 e così via a scalare.

Potete votare due volte, la prima per i progetti di ForzaPlus!, idee da finanziare con risorse di 20mila euro, fortemente caratterizzate in termini d'innovazione e capaci di generare una continuità di attività e di impiego lavorativo. 

La seconda per ForzaPer!, dove sono raccolti i progetti più piccoli, da finanziare con circa 3mila euro ciascuno, utili a rafforzare in tutta Italia la presenza e l'attività di realtà associative, politiche e sociali che fanno mutualismo, solidarietà attiva e volontariato.

I progetti, la cui descrizione trovate al sito forza.sinistraitaliana.it, sono arrivati da tutte le regioni italiane: iniziative che riguardano tanto lo sviluppo di realtà già operative,quanto la creazione di startup sociali. 

Attività produttive collegate all'agricoltura sociale e all'implementazione della distribuzione a km 0, riqualificazione di realtà periferiche attraverso la realizzazione di progetti di coworking e centri di socializzazione, realizzazione di infrastrutture per la distribuzione gratuita dell'acqua pubblica in paesi ove è assente, innovative iniziative di formazione professionale per richiedenti asilo, anche la realizzazione di un camping ecosostenibile nelle aree terremotate dell'Appennino abruzzese: 

ora tocca a voi, cercate il progetto che vi appassiona di più ed esprimere le vostre 3 preferenze! 

Il 3 dicembre decreteremo i vincitori, nel frattempo scatenatevi con le condivisioni e portate quante più persone possibili a votare!